Imbottiture cuscini theraline

Un’imbottitura dall'effetto magico

L’imbottitura è forse il componente più importante dei nostri cuscini poiché ne determina sia l’adeguatezza allo scopo, sia la traspirabilità, la durata e il prezzo.
In qualità di veri specialisti di cuscini di allattamento mettiamo a vostra disposizione cinque diversi tipi di imbottitura. Ognuno di essi presenta vantaggi specifici e campi di utilizzo diversi, ma anche svantaggi che non intendiamo nascondervi.
Il nostro fiore all’occhiello sono i microgranuli EPS Original (Ø 0,5-1,5 mm) che consigliamo alle ostetriche come equipaggiamento per gli ambulatori e per le stanze in cui si svolgono i corsi, così come alle donne incinta e alle madri che allattano.

1. Perle EPS
A nostro avviso non esiste nessun materiale migliore per imbottire un cuscino per la gravidanza e per l‘allattamento. Più che valide sono le ragioni per le quali questo tipo di materiale è il migliore e il più venduto: è duraturo, igienico, antiallergico conveniente. L‘ottima dispersione di calore e umidità, la leggerezza, l’imbattibile versatilità e la ripartizione della pressione sono caratteristiche che fanno di questo cuscino un ausilio ideale. Per soddisfare al meglio le vostre esigenze personali lo mettiamo a disposizione in tre varianti:

a. Microgranuli EPS
La finissima imbottitura da 0,5 - 1,5 mm è aderente come sabbia e leggera come una piuma. Ideale per un uso quotidiano in gravidanza e allattamento. Soprattutto le donne incinta apprezzeranno la silenziosità di questa imbottitura.

b. Perle EPS per riabilitazione
La robusta imbottitura con un diametro di 1,5 - 2,5 mm presenta ottime caratteristiche di adeguamento. È tuttavia decisamente più pesante e un po‘ più grossa rispetto ai microgranuli Original, ma è proprio grazie a queste caratteristiche che migliora il grado di traspirabilità del decubito dei pazienti a lungo termine. Se sottoposta a forti sollecitazioni, quali ad es. le variazioni di posizione del paziente, col tempo questa imbottitura pesante perde lentamente volume.

c. Perle EPS Standard
Stessa dimensione delle perle per riabilitazione, maggiore leggerezza. Ideale per la vendita in ambulatorio a fruitori occasionali e a famiglie dal budget ridotto. Ottimo rapporto qualità-prezzo per le donne che utilizzano il cuscino durante la gravidanza e l‘allattamento.

2. Fibra cava in poliestere
Fibra cava particolarmente pregiata per impiego a lungo termine a livello professionale. Le fibre high-tech brevettate presentano una qualità al tatto morbida, simile a quella delle piume, e sono assolutamente silenziose.

3. Pula di farro
La nostra imbottitura puramente naturale è stata pulita più volte e sottoposta a trattamento termico. Se si utilizza un cuscino con questo tipo di imbottitura assolutamente naturale, bisogna mettere in conto una maggiore difficoltà nella cura e una minore durata di vita. Questa imbottitura può inoltre non essere adatta a persone con problemi allergici. Presenta però vantaggi particolari poiché consente una traspirabilità e un assorbimento del calore ancora maggiori. Anche il peso maggiore dei cuscini in pula di farro può essere un vantaggio per il sostegno.

Imbottiture per cuscini riscaldanti e rinfrescanti

 

4. Noccioli di ciliegia
Noccioli scelti e trattati senza sostanze chimiche.

5. Colza
Imbottitura dallo spessore particolarmente sottile. Leggermente più pesante rispetto ai noccioli di ciliegia. La colza immagazzina però più a lungo la temperatura e aderisce meglio al corpo.

Certificazione ISO 9001